Logo

Tar Puglia conferma limiti gioco Canosa di Puglia: 'Tutelano salute'

Il Tar Puglia conferma la validità dei limiti orari al gioco disposti dal Comune di Canosa di Puglia (Bt) per tutelare salute dei cittadini.

 


"Nel contemperamento degli interessi in gioco il pregiudizio di natura prettamente economico lamentato da parte ricorrente, non può che recedere rispetto all’interesse pubblico perseguito dall’amministrazione comunale con l’ordinanza impugnata, preoccupata delle conseguenze sociali dell’offerta dei giochi su fasce di consumatori psicologicamente più deboli".


Lo evidenzia il Tar Puglia nel respingere il ricorso di una società di gioco contro il Comune di Canosa di Puglia (Bt) per l'annullamento dell'ordinanza sindacale che ha limitato gli orari di esercizio delle sale giochi autorizzate e quelli di funzionamento degli apparecchi con vincita in denaro.

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.