Logo

Tar Campania respinge ricorso sala giochi: 'Nessuna urgenza'

Il Tar Campania respinge il ricorso di una società contro l'annullamento della Scia per l'apertura di una sala giochi a Battipaglia (Sa).

 


"Non sussistono i presupposti per la concessione della invocata tutela urgente nelle more della trattazione collegiale dell’incidente cautelare, fissato come in dispositivo, in ragione della non immediata produzione di pregiudizi per effetto dei provvedimenti impugnati, integranti mero annullamento dei titoli abilitativi di esercizio".

Con questa motivazione il Tar Campania ha respinto il ricorso di una società contro il
Comune di Battipaglia (Sa) per l'annullamento del titolo formatosi a seguito della presentazione della Scia con Scia di subingresso e di variazione soggetti relative all'apertura di una sala giochi, "in locali asseritamente privi della destinazione d'uso commerciale".


La stessa società si era vista annullare la Scia anche per attività di bar ristorante pizzeria/punto vendita quotidiani e periodici, somministrazione al pubblico di alimenti e bevande.


I giudici hanno fissato per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 27 settembre 2017.

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.