Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Newslot: da AdM via libera a slittamento delle quote Preu di novembre 2020

  • Scritto da Redazione GiocoNews.it

Con la delibera appena siglata dal direttore dell'Agenzia delle Dogane slitta al 18 dicembre il versamento del canone e del Preu di settembre/ottobre.

 

 

Adesso è ufficiale. Con l'emanazione della Determinazione direttoriale appena siglata dal leader dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Marcello Minenna, viene traslato al prossimo 18 dicembre il versamento del canone concessorio per gli apparecchi da gioco e quello del saldo relativo al Preu del bimestre settembre-ottobre, la cui scadenza era fissata al 22 novembre. Confermando quindi le anticipazioni delle scorse ore di GiocoNews.it
Il provvedimento arriva "in considerazione della sospensione totale della raccolta tramite apparecchi da intrattenimento", in un'ottica "di semplificazione degli adempimenti tributari, in ragione dell’eccezionale situazione di emergenza dovuta all’epidemia da Covid-19 e in applicazione del principio costituzionale di capacità contributiva e del principio del 'favor contribuenti'", si legge della determinazione.
Ma non è tutti. Sì, perché con la stessa disposizione gli acconti Preu per il bimestre novembre/dicembre, in scadenza il 28 novembre e il 13 dicembre "sono annullati", mentre il terzo acconto Preu, in scadenza il 28 dicembre "è anticipato al 18 dicembre ed è pagato per un importo pari a 1/6 del dovuto". Il pagamento del saldo Preu e del canone concessorio del bimestre novembre-dicembre, invece, "rimane invariato alla data di scadenza del 22 gennaio 2021".

 

Allegati:
Scarica questo file (ADM.ADMUC.REGISTRO UFFICIALE.0420165.18-11-2020-U (1).pdf)ADM.ADMUC.REGISTRO UFFICIALE.0420165.18-11-2020-U (1).pdf[Il testo integrale della Determinazione Direttoriale AdM del 18 novembre 2020]166 Kb
Share