Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Porsia (Hbg): "Il nostro compito è dare una comunicazione corretta sul gioco"

  • Scritto da Sm

Antonio_Porsia_picRimini - "C'è bisogno di recuperare moderazione, perchè si è creato un clima di incomprensibile avversione per il mondo del gioco". Commenta così Antonio Porsia, presidente di Hbg, le ultime dichiarazioni politiche nei confronti del gioco pubblico e in particolare nei confronti della pubblicità. "Il messaggio da veicolare, come per altro Aams ha sempre fatto, è quello del gioco responsabile, ma purtroppo c'è una grande disinformazione, perchè a volte la cattiva notizia fa più gola rispetto a quella corretta". E il riferimento alle maxi penali new slot è chiaro. "Compito di noi concessionari - continua Porsia - è offrire una comunicazione chiara e approfondita su tutte le tematiche". Altra questione su cui non si può non porre attenzione sono gli ultimi dati Aams sulle vlt, che evidenziano una diminuzione delle macchine di circa duemila unità. "Se non viene rispettato il patto iniziale tra Stato e operatori è ovvio che ci siano dei risultati simili, dato che molte sale non si ritrovano più in determinati costi, dopo l'aumento della tassazione. Una chiara miopia che non ci possiamo permettere".

Sul possibile arrivo a giugno della regolamentazione sul poker live, Porsia sottolinea: "Prima di pronunciarmi in qualsiasi senso voglio vedere l'impalcatura normativa sul poker e ragionare sui numeri".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.