Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Penali slot rimodulate, ricorsi Snai e Gamenet in decisione

  • Scritto da Gt

consiglio_di_statoI ricorsi presentati da Snai e Gamenet sulle penali rimodulate per le newslot vanno direttamente in decisione. È quanto è stato concordato stamattina durante le fasi preliminari delle udienze di merito presso la quarta sezione del Consiglio di Stato. A causa dell'assenza del relatore, è stato invece rinviato al 22 maggio un analogo ricorso presentato dalla Hbg.

Come ricorda l'agenzia Agipronews.it, il Consiglio di Stato ha già accolto con sentenze favorevoli i ricorsi presentati dalle altre sette società concessionarie evidenziando "l'assenza di prova della sussistenza di un danno effettivo per l'Amministrazione, nonché la presumibile non imputabilità" della concessionaria in merito ai ritardi nell'attivazione della rete telematica, alla base delle penali comminate.

 

A novembre 2009 il Tar Lazio aveva confermato le nuove penali sulla gestione telematica delle new slot comminate dai Monopoli di Stato dopo la modifica della convenzione, per circa 10 milioni di euro complessivi, relativi a tre diverse penali per ognuna delle dieci società concessionarie.

Sempre nelle fasi preliminari delle udienze di merito la quarta sezione ha rinviato al 13 aprile, ancora per assenza del relatore, il ricorso presentato dai Monopoli sulla sentenza del Tar Lazio che aveva annullato il regolamento per il Bingo interconnesso. Il provvedimento è attualmente sospeso con ordinanza del Consiglio di Stato di marzo 2010.

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.