Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Vademecum Anci-Sapar-Sistema Gioco: obiettivo fare chiarezza tra concessionari, gestori e Comuni

  • Scritto da la nostra inviata Sara Michelucci

anciRoma - Un vademecum redatto da Anci, Sapar e Confinfustria Sistema Gioco per individuare e stabilire le linee guida per il collegamento degli apparecchi da intrattenimento alla rete telematica istituita dai Monopoli di Stato per il controllo delle macchine autorizzate. La presentazione ufficiale oggi a Roma presso la sede capitolina della Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, produrrà anche le istruzioni necessarie per una precisa e uniforme applicazione delle disposizioni in materia di apparecchi da intrattenimento.

Cattaneo (Anci): "Gioco, Comuni e associazioni facciano fronte comune per combattere quello illegale"

Maggi (Fed. gioco Confindustria): "Chiarire i principi del gioco per facilitari i Comuni"

Curcio (Pres. Sapar): “Auspichiamo legge organica per il settore del gioco”

Distante (Vice Pres. Sapar): “Ora i Comuni capiranno come è ben regolato il mercato del gioco"

Gioco e comuni: Sapar, "Il 31% delle contestazioni riguarda il contingentamento"

Un documento in grado di aiutare a dirimere molte questioni legate al gioco che quotidianamente arrivano all'attenzione generale e, ovviamente, nel mondo del gaming italiano. I Comuni italiani avranno a disposizione questo documento che potranno consultare anche gli operatori del settore. Uno strumento utile che sarà aggiornato annualmente con l’inserimento delle novità normative.

L'obiettivo delle tre organizzazioni è quello del gioco legale e responsabile. Tra la lotta e le aule di tribunali si sceglie il confronto tra i Comuni e il mondo del gioco: In effetti, come osserva Alessandro Cattaneo, vicepresidente Anci, “Non è immaginabile che non abbiamo alcuna possibilitá di intervento".

Il documento "costituisce un primo passo concreto verso l’apertura al dialogo e ad una maggiore sinergia tra operatori e istituzioni", ha aggiunto il presidente di Sapar, Raffaele Curcio. Accordo salutato con favore anche da Giovanni Emilio Maggi, vicepresidente di Confindustria Sistema Gioco Italia: “Un vademecum che fa chiarezza e semplifica i rapporti tra concessionari e autorità istituzionali locali”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.