Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Il Consiglio di Stato: su rilascio licenze di pubblica sicurezza la competenza è del Tar Lazio

  • Scritto da Redazione

consiglio di statoSecondo un’ordinanza della quinta sezione del Consiglio di Stato, il Tar Lazio resta l’unico tribunale amministrativo competente su questioni riguardanti provvedimenti dei Monopoli di Stato e rilascio di licenze di pubblica sicurezza, anche per ricorsi relativi a regioni a statuto speciale, così come previsto dal Decreto Fiscale. Così il Consiglio di Stato ha accolto l’appello presentato dal titolare di una sala per le Vlt, a cui il Comune di Trento aveva negato la licenza di pubblica sicurezza. Lo Statuto speciale del Trentino Alto Adige e la legge della Provincia Autonoma di Trento assegnano al Comune i poteri delle Autorità di polizia. Il ricorrente, assistito dall’avvocato Cino Benelli, si è rivolto in prima battuta al Tar Lazio: la sezione 1 Ter del tribunale aveva respinto la richiesta, dichiarandosi "incompetente territorialmente" e rispedito la pratica al tribunale amministrativo di Trento. Adesso il Consiglio di Stato ribalta quanto sostenuto dai giudici di primo grado, ribadendo come il Decreto Fiscale abbia indicato proprio nel Tar Lazio l’unica sede in cui discutere "i provvedimenti emessi dall’Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato in materia di giochi pubblici con vincita in denaro e quelli emessi dall’Autorità di polizia relativi al rilascio di autorizzazioni" per i giochi. Adesso saranno di nuovo i giudici del tribunale amministrativo di Roma a decidere sul ricorso.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.