Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Schiavolin (Cogetech): "Verso nuova fase per le Vlt, tecnologia al servizio della fidelizzazione del giocatore"

  • Scritto da Sara Michelucci

Londra - "C'è molta tecnologia all'Ice Totally Gaming di quest'anno che, rispetto a tre o quattro anni fa è utilizzata per fidelizzare il giocatore. E questo è decisamente interessante per il mercato italiano delle Vlt". È quanto dichiara a Gioconews.it l'Ad del concessionario italiano Cogetech, Fabio Schiavolin, presente alla kermesse londinese sul mondo del gaming. "Il mercato delle videolottery in Italia è giunto allo step finale e credo che nel prossimo trimestre tutte le macchine rimaste varranno immesse sul mercato. Questo aprirà una nuova fase - continua - che porterà a una razionalizzazione del punto vendita e a una sempre maggior attenzione alla fidelizzazione del giocatore".

Perez Garcia (Zitro): "Pronti al debutto nelle Vlt, nuova filosofia sul mercato italiano"

IL GIOCO ONLINE - Per quanto riguarda il gioco online "si punta molto l'attenzione ai social media, con il concetto di community che è sempre più centrale. Questo è un punto su cui anche l'Italia sta cominciando a porre la giusta attenzione". La contrazione della spesa per quanto riguarda le Vlt vi preoccupa? "Sicuramente è un primo segnale di imbocco declinante dei prodotti di gioco, che da un lato e' da attribuirei alla crisi e dall'altro anche all'aumento della tassazione. Soffriamo molto la concorrenza del gioco illegale che anche con la tassazione che cresce porta ai giocatori verso prodotti di gioco illeciti e poco sicuri. Da parte nostra mettiamo in atto tutte le azioni per limitare l'illegalità, ma la repressione deve essere fatta dalle istituzioni".

Per quanto riguarda le politiche repressive da parte di alcuni comuni nei confronti del gioco lecito, come vi ponete? "Quando è possibile - aggiunge Schiavolin - cerchiamo sempre di incontrare le amministrazioni locali e confrontarsi sulle varie tematiche che riguardano il gioco. Sarebbe auspicabile un'opera di informazione migliore su quello che è il prodotto legale e sulle differenze con quello illecito". Per quanto riguarda la tassa sulla vincita (il 6% delle somme vinte alle Vlt che superano i 500 euro) a che punto siamo? "Ci troviamo nel processo di implementazione che stiamo portando avanti man mano e che comunque richiede dei tempi specifici", conclude.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.