Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Anche Snai aderisce alla sanatoria agevolata

  • Scritto da Redazione

Nella giornata di ieri Snai ha presentato istanza alla Corte dei Conti, Sezione Centrale d’Appello, per la definizione agevolata, ai sensi dell’art. 14, Decreto Imu, del giudizio di appello alla sentenza di primo grado emessa dalla Corte dei Conti, Sezione Lazio, n. 214 il 17 febbraio 2012.

La sentenza, i cui effetti esecutivi sono alla data odierna sospesi, aveva condannato la Società al pagamento di un importo pari a 210 milioni di euro a titolo di danno erariale per il presunto mancato rispetto di alcuni livelli di servizio convenzionalmente stabiliti nell’ambito della concessione del servizio pubblico per la raccolta del gioco lecito tramite apparecchi da divertimento ed intrattenimento.

ESTRANEA AI FATTI - La Società, pur ribadendo la propria estraneità ai fatti contestati, ha richiesto di accedere al rimedio consentito dal Decreto in considerazione dell’opportunità di chiudere il contenzioso eliminando ogni incertezza relativa alla tempistica e al possibile esito e sta lavorando per reperire la relativa provvista finanziaria.

“In particolare Snai ha offerto di pagare la misura minima del 25% della condanna comminata (con emendamento del governo approvato la percentuale è stata abbassata al 20%  Ndr) con la sentenza, pari a 52.5 milioni consapevole che, in caso di mancata ammissione alla definizione agevolata, il giudizio di appello proseguirebbe secondo il suo normale iter”.

UDIENZA IL 30 OTTOBRE - Intanto, la Corte dei Conti ha fissato al 30 ottobre l’udienza per le sei società che hanno aderito alla sanatoria sulle maxipenali delle newslot. Vista l’approvazione dell’emendamento che sposta termini dell’adesione e muta la percentuale da pagare, si tratta di un atto formale e molto probabilmente la Camera di Consiglio sarà spostata ad altra data.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.