Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Legge lombarda su gioco, Tar ribadisce legittimità distanze da luoghi sensibili

  • Scritto da Redazione

Le distanze dai luoghi sensibili previste dalla legge regionale della Lombardia500 metri da scuole, chiese e ospedali – rendono prevalenti gli interessi di tutela della salute pubblica, rispetto ai possibili danni economici dei titolari di sale slot: è quanto ha ribadito in un’ordinanza il Tar Lombardia, che ha respinto il ricorso di un esercente di Cantù a cui il Comune ha negato l’autorizzazione a installare le slot, perchè il locale era troppo vicino a una scuola. Secondo i giudici amministrativi “non sussista il necessario fumus boni iuris del ricorso in considerazione dell’apparente piena cogenza della legge regionale n. 8/2013, almeno riguardo ai profili di cui l’istante contesta l’applicazione, e che, in ogni caso, nel bilanciamento fra i contrapposti interessi coinvolti nella vertenza, su quello meramente economico della ricorrente prevalga quello alla tutela della salute pubblica che le disposizioni normative regionali tendono a perseguire”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.