Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tar Toscana, no alla chiusura di sala Vlt disposta dalla Questura

  • Scritto da Redazione

Il Tar Toscana ha annullato un provvedimento della Questura di Pisa, con il quale era stata revocata a settembre la licenza di polizia per una sala Videolotteries di Santa Croce sull’Arno, in provincia di Pisa: i giudici amministrativi hanno ritenuto fondato il ricorso del gestore e annullato il provvedimento con un’ordinanza, fissando la discussione nel merito per il prossimo 11 giugno.

La sala era stata bloccata per la prossimità a un centro giovanile: un luogo considerato come sensibile secondo la legge regionale che impone distanze minime di

 

500 metri

. I giudici hanno sottolineato che "già nella presente fase cautelare sembrano apprezzabili profili di non manifesta infondatezza delle censure relative alle modalità di misurazione della distanza (ai fini dell’applicazione dell’art. 4 della L.R. n. 57/2013), nonché alla tipologia e all’attuale operatività (nel luogo indicato dal Comune resistente e sulla base di un valido titolo) del centro giovanile oggetto di tutela”. Il Tar ha dunque annullato la revoca della Questura "tenuto conto che il provvedimento impugnato impedisce l’ulteriore svolgimento di un’attività economica già attivata".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.