Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ordinanza orari slot a Padova, Tar Veneto non concede sospensiva ma attende esito appello del 25 febbraio

  • Scritto da Vg

Con un’ordinanza, la terza sezione del Tar del Veneto ha respinto l’istanza cautelare presentata da alcune società, rappresentate dagli avvocati Cino BenelliUmberto Fantigrossi e con la quale si chiedeva l’annullamento, previa sospensione dell'efficacia, dell'ordinanza n. 46/2014, adottata dal Sindaco del Comune di Padova in data 4 novembre 2014.

 Il Tar non poteva concedere la sospensiva perché il Comune ha prodotto i precedenti di dicembre ma si riserva di rivedere la propria posizione all’esito dell’appello che si discuterà il 25 febbraio.

 

LE MOTIVAZIONI DEI GIUDICI – I giudici hanno infatti considerato che “avverso l’ordinanza sindacale qui impugnata sono già stati proposti altri ricorsi, articolati secondo il medesimo ordine di censure ed annessa istanza cautelare” e hanno “dato atto che in tali occasioni la richiesta cautelare è stata respinta per le motivazioni esternate nelle relative ordinanze”. Peraltro, “una di tali ordinanze, n. 643/2014, è stata oggetto di appello cautelare davanti al Consiglio di Stato, la cui trattazione è stata fissata per la Camera di Consiglio del 25 febbraio prossimo”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.