Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tassa dei 500 milioni, As.Tro: 'Ad oggi, nessuna alternativa alla nostra proposta'

  • Scritto da Redazione GiocoNews

"Non essendo intervenuta, ad oggi, nessuna modifica normativa in merito al testo della legge n. 190/2014 non si poteva adottare una alternativa formula descrittiva". Così As.Tro, l'associazione dei gestori, che torna sulla soluzione proposta per la definizione collettiva delle percentuali di ripartizione del prelievo straordinario di 500 milioni: 200 milioni per la prima tranche, 300 milioni per la seconda.

 

"Va da sé - prosegue l'associazione - che la netta separazione temporale delle due tranche, e la fiducia circa un intervento legislativo che modifichi - in tempi utili- i presupposti della seconda tranche, focalizza la attuale esigenza di perfezionare la rinegoziazione con i concessionari sui primi 200 milioni (il 40% della stabilità)".

Del resto, sul punto specifico, "si sono ricevute indicazioni rassicuranti da parte del sottosegretario al Mef, in sede di interlocuzione politica, tali da rendere chiara per tutti gli attori della filiera l'impellenza di affrontare il primo step, per poi confrontarsi sulle modalità attuative del secondo. La dizione finale 'salvo gli effetti della futura normativa', chiarisce ulteriormente, poi, sia la necessità di “riferimento formale” della soluzione all’odierno testo di legge, sia l’auspicio di un intervento legislativo tempestivamente risolutore rispetto alla scadenza non ancora maturata".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.