Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

CdS: 'Limiti orari a sale giochi, interesse salute pubblica prevale'

  • Scritto da Amr

Secondo il Consiglio di Stato in materia di orari delle sale gioco l'interesse alla salute pubblica prevale su quello economico.

 

Il Consiglio di Stato ha respinto con ordinanza l’appello di una sala di Pieve di Cento (Bologna) a contro l’ordinanza cautelare del Tar concernente disciplina degli orari di apertura ed esercizio delle sale giochi e di utilizzo degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincite in denaro. Nelle motivazioni si legge che “nel bilanciamento dei contrapposti interessi è recessivo quello economico, ristorabile per equivalente, paventato dall’appellante rispetto alla tutela dell’interesse generale alla salute pubblica, evidentemente non tutelabile pienamente con modalità alternative alla tutela in forma specifica”.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.