Logo

Chivasso (To): sì a regolamento su gioco con orari e distanze

Approvato a Chivasso (To) il nuovo regolamento sulle sale da gioco in città con limiti orari e distanze.

Il Consiglio comunale di Chivasso (To) ha approvato il regolamento che disciplina il gioco con vincita in denaro.

 

Viene fatta una distinzione tra giochi legali e giochi proibiti e l’elenco deve essere affisso all’interno del locale. Viene vietata la pubblicità per le sale giochi e previsto un numero massimo di apparecchi per locale. Ogni sala dovrà esporre un cartello sul divieto di gioco ai minori di anni 18. Le sale devono avere una distanza minima di 500 metri dai luoghi sensibili. Le vetrine dei locali dove sono installate le slot machine non possono essere oscurate con pellicole. E' obbligatorio esporre un cartello che presenta i rischi correlati al gioco d'azzardo. Le slot machine dovranno essere spente dalle 11 alle 18 ed esiste una norma esclusiva per attività di sala giochi esterne al centro abitato, dove ci sono deroghe fissate attraverso una convenzione con il Comune.

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.