Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Comune di Roma: sì a emendamento che aumenta tariffe delle sale gioco

  • Scritto da Redazione

Al Bilancio di previsione 2017 - 2019 del Comune di Roma votato anche un emendamento che aumenta le tariffe per e sale gioco.

In Aula Giulio Cesare del Comune di Roma votati gli atti e gli emendamenti di commissione per quanto riguarda le proposte di deliberazioni propedeutiche al Bilancio di previsione 2017 - 2019. Tra questi passa anche una richiesta di modifica che riguarda il gioco e in particolare le slot machine. Sale il prezzo delle spese di istruttoria per l'apertura delle sale gioco, che passa da mille a duemila euro. Cresce, invece, da 200 a 500 euro la tariffa per l’installazione delle slot machine.

Ricordiamo che al Comune di Roma è stato presentato anche un regolamento sui giochi, al vaglio delle varie commissioni. La proposta, fortemente difesa dal Movimento cinque stelle, include un distanziometro di 500 metri, apparecchi in funzione fra le 10 e le 14 e tra le 18 e le 22, e il divieto di qualsiasi attività pubblicitaria, diretta o indiretta, relativa all'apertura o all'esercizio di sale da gioco.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.