Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Novomatic e Lottomatica, Agcm: 'Istruttoria su posizione dominante'

  • Scritto da Redazione

L'Autorità garante della concorrenza e del mercato avvia istruttoria su acquisizione da parte di Lottomatica della Newco Big Admiral S.r.l, di proprietà di Novomatic.

L'Agcm, Autorità garante della concorrenza e del mercato, ha deliberato l’avvio dell’istruttoria ai sensi dell’articolo 14, della legge n. 287/90, nei confronti delle società Lottomatica Holding S.r.l., Novomatic Italia S.p.A. e Admiral Entertainment S.r.l. per accertare l’esistenza di un’intesa in violazione dell’articolo 101 del Tfue entro il 29 dicembre 2017.

 

Entro sessanta giorni dalla notificazione del presente provvedimento i legali rappresentanti delle parti, o di persone da essi delegate potranno esercitare il diritto di essere sentiti, precisando che la richiesta di audizione dovrà pervenire alla Direzione Manifatturiero e Servizi, Direzione Generale Concorrenza, di questa Autorità almeno quindici giorni prima della scadenza del termine indicato.


L'ACQUISIZIONE - L’accordo comunicato consiste nell’acquisizione da parte di Lottomatica, da Admiral, del 30 percento della Newco Big Admiral S.r.l (allo stato inattiva) di cui Novomatic detiene, tramite Admiral, l’intero capitale sociale. A seguito dell’operazione il capitale sociale di Newco sarà quindi detenuto per una quota del 30 percento da Lottomatica e per la restante quota del 70 percento da Admiral.


RESTRIZIONE DELLA CONCORRENZA? - Secondo l'Agcm l'accordo per l’acquisizione del controllo congiunto di Newco e le relative previsioni di cui al patto parasociale sono "suscettibili di realizzare un’intesa restrittiva della concorrenza, avente ad oggetto e/o per effetto il coordinamento delle attività commerciali di Lottomatica e Novomatic Italia, in violazione dell’articolo 101 del Trattato Tfue".
 
LA BOZZA DI ACCORDO - Sulla base di quanto previsto dalla bozza di patto parasociale per la gestione di Newco, il Consiglio di Amministrazione (nel seguito, CdA) di Newco sarà composto da tre membri. Due amministratori, tra cui l’Amministratore Delegato, saranno nominati da Admiral e il restante amministratore, nominato da Lottomatica, ricoprirà anche la carica di Presidente del CdA. Le delibere del Consiglio di Amministrazione di Newco inerenti, tra l’altro, i) l’approvazione del budget economico finanziario; ii) l’approvazione, modifica e integrazione del business plan; iii) l’acquisizione/cessione di sale da gioco; iv) la determinazione dell’organigramma di Newco, dovranno essere assunte con il voto favorevole anche dell’amministratore designato da Lottomatica. Newco sarà quindi destinata ad essere soggetta al controllo congiunto del gruppo Igt e del gruppo Novomatic, attivi in Italia nel settore del gioco pubblico tramite le società holding di partecipazioni individuate, rispettivamente, da Lottomatica e Novomatic Italia.
Per mezzo dell’operazione Lottomatica e Novomatic Italia intendono costituire un’impresa comune che si occupi della creazione, sviluppo e gestione di una rete di sale da gioco dedicate alla raccolta di gioco tramite Awp e Vlt. Nel patto parasociale è al riguardo indicato che Admiral e Lottomatica, anche per il tramite di altre società facenti parte dei rispettivi gruppi di appartenenza, perseguono l’obiettivo di consolidare nonché di espandere progressivamente la propria posizione nell’ambito del settore di business di riferimento mediante, tra l’altro, la gestione diretta di sale da gioco e che, in tale prospettiva, “le Parti intendono sviluppare […] una collaborazione sinergica volta alla creazione e al successivo accrescimento di una rete di Sale da Gioco […] sfruttando le relative specializzazioni”.
Le sale da gioco saranno acquisite da Newco prevalentemente da terzi e con un “naming ed una brand identity” propri e separati rispetto a quelli utilizzati da Lottomatica e Novomatic Italia nell’ambito delle rispettive reti di sale da gioco.
Sulla base di quanto previsto dal patto parasociale, Newco procederà inoltre, in via prevalente, all'acquisizione di sale da gioco esistenti ove siano già installati apparecchi Awp e/o Vlt collegate a reti telematiche di concessionari terzi rispetto alle società concessionarie controllate da Lottomatica e Novomatic Italia.

Le sale da gioco attualmente riconducibili a Lottomatica e Novomatic Italia non rientrano nell’ambito dell’operazione e non formeranno oggetto di conferimento in Newco. Lottomatica e Novomatic Italia continueranno quindi a svolgere, anche separatamente, le proprie attività sia con riferimento al complessivo settore dei giochi pubblici, sia con riferimento al segmento della raccolta del gioco tramite apparecchi di tipo Awp e Vlt.
Il patto parasociale prevede poi che Newco si adoperi in modo che gli apparecchi di tipo Vlt e Awp collegati a reti telematiche di concessionari terzi siano successivamente migrati alle reti telematiche delle società concessionarie controllate da Lottomatica e Novomatic Italia. Il patto parasociale disciplina anche la ripartizione, tra le società concessionarie controllate da Lottomatica e Novomatic Italia, dei nuovi collegamenti degli apparecchi Vlt e Awp già installati nelle sale da gioco acquisite da Newco e, quindi, della relativa attività di raccolta del gioco. All’art. 12.5 del patto parasociale è, in particolare, previsto che gli apparecchi di tipo Vlt siano preferibilmente collegati alla rete telematica della società concessionaria controllata da Lottomatica e gli apparecchi di tipo Awp siano invece collegati alla rete telematica della società concessionaria controllata da Novomatic Italia. Il patto parasociale individua, altresì, le condizioni economiche che regoleranno i rapporti commerciali tra Newco e le società concessionarie controllate da Lottomatica e Novomatic Italia.
Le previsioni di cui al patto parasociale per la gestione di Newco prevedono un patto di non
concorrenza tale per cui: i) a Newco è conferita la facoltà di selezionare e acquisire, prioritariamente rispetto a Lottomatica e Novomatic Italia, sale da gioco da operatori terzi, fatta salva la facoltà di ciascuna delle imprese madri di acquisire per proprio conto le sale da gioco non selezionate da Newco18; ii) Newco non acquisirà, in linea generale, sale da gioco nella titolarità di Lottomatica o di Novomatic Italia, quanto piuttosto sale da gioco nelle quali sono installati apparecchi di tipo Awp e Vlt collegati alle reti telematiche di concessionari terzi.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.