Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Global Starnet, Adm dispone decadenza della concessione

  • Scritto da Redazione

L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha disposto la decadenza della concessione per il concessionario Global Starnet.

L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha disposto la decadenza della concessione per Global Starnet, ex-Bplus. La decisione, come riporta IlSole24Ore, è stata comunicata alla società e alla Prefettura di Roma e all’Autorità Anticorruzione presieduta da Raffaele Cantone. Il procedimento per "la decadenza della concessione relativa all’attivazione e alla conduzione operativa della rete per la gestione telematica del gioco lecito mediante apparecchi da divertimento e intrattenimento" era stato avviato il 13 dicembre scorso. I Monopoli hanno analizzato anche le controdeduzioni della società, tuttavia piazza Mastai ritiene, valutate le controdeduzioni, che "sussistano i presupposti per disporre la decadenza della concessione". Secondo i Monopoli di Stato ci sarebbe stata una violazione del principio di fiducia che, secondo giurisprudenza, deve sussistere tra concedente (l’Ente) e concessionario (in questo caso la società del Gruppo Corallo). Tra le motivazioni spicca il presunto intervento politico sul decreto legge 78 del 2009, che ha materialmente consentito all’imprenditore Francesco Corallo – proprietario della società - di diventare leader nel settore degli apparecchi. 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.