Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Austria e Lituania, macchine da gioco protagoniste a Bruxelles

  • Scritto da Redazione

Trasmessi alla Commissione Europea a Bruxelles due provvedimenti sul gioco di Austria e Lituania.

Nuovi invii alla Commissione Europea a Bruxelles, per il periodo trimestrale di stand still, di provvedimenti statali sul gioco. Da parte sua, l'Austria ha sottoposto all'attenzione di Bruxelles la legge statale che va a modificare quella vigente sulle scommesse, per quanto riguarda le macchine e i terminali di gioco.

Le modifiche puntano a garantire l'identificazione dei giocatori, così che i minorenni non possano giocare, anche attraverso metodi di riconoscimento biometrico. Si punta dunque a garantire la protezione dei giovani e del giocatore, oltre che a prevenire il fenomeno del riciclaggio di denaro e di finanziamento del terrorismo.

La Lituania va invece a modificare e integrare la vigente legge sul gioco d'azzardo, con nuove disposizioni relative alle slot machine e ai tavoli da gioco, così da garantire il controllo delle giocate e del giocatore. Il disegno di legge mira a garantire la contabilità dei processi di gioco e un controllo delle slot machine da esercitarsi non solo sulla rete fisica, ma anche da remoto.

 

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.