Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Cds: 'Raccolta giochi e agibilità locali, tutelare manodopera'

  • Scritto da Fm

Il Consiglio di Stato sospende ordinanza del Tar Campania che ordinava cessazione della raccolta di gioco per mancanza di agibilità dei locali.

 

"L’adozione del richiesto provvedimento cautelare d’urgenza presuppone l’esistenza di una situazione ad effetti irreversibili tale da non consentire neppure di attendere il tempo intercorrente tra il deposito del ricorso e la prima camera di consiglio utile, da fissare per il prossimo 21 giugno 2018, e che tale pregiudizio, nel bilanciamento dei contrapposti interessi e nell’intervallo anzidetto, appare avere i caratteri della irreparabilità, in relazione alle scadenze dell’attività d’impresa ed alla connessa occupazione di manodopera".


Questa la motivazione per cui il Consiglio di Stato ha accolto l’istanza del titolare di una società contro Comune di Amalfi, Questura di Salerno Ufficio Licenze, Aams Ufficio dei Monopoli per la Campania Sez.Operativa Territoriale di Salerno, Ufficio delle Dogane di Salerno, Ministero dell'Interno per la riforma dell'ordinanza cautelare del Tar Campania che aveva confermato l'ordine di cessazione della raccolta di gioco per mancanza di agibilità dei locali.
 
 
I giudici per l'effetto hanno sospeso i provvedimenti impugnati e hanno fissato, per la discussione, la camera di consiglio del 21 giugno 2018.

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.