Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Cile autorizza le slot nei locali pubblici: obiettivo legalità

  • Scritto da Redazione

Approvato all'unanimità in Commissione al Senato il disegno di legge per introdurre le slot nei locali pubblici del Cile, facendo emergere un settore finora sommerso.

La Commissione agli Interni del Senato ha approvato all'unanimità il disegno di legge che regola l'introduzione degli apparecchi da intrattenimento nei locali pubblici del Cile – al di fuori dei 18 casinò nazionali, dove si potevano trovare esclusivamente fino ad oggi – che saranno destinate unicamente ad un pubblico maggiorenne.

 

L'iniziativa – che scaturisce dalla proposta elaborata da Ximena Rincón, Carlos Bianchi e Jaime Quintana - mira a regolamentare questa attività per far emergere un mercato che già esiste, ma in modo illegale, costituendo quindi un'economia sommersa e che sfugge da anni al controllo dello Stato. Per questa ragione il governo cileno intende rendere trasparente la situazione di stabilimenti che hanno già queste macchine da gioco e stabilire un sistema che ne autorizzi il funzionamento seguendo gli standard internazionali. In modo da consentire un adeguato sistema di monitoraggio, anche dal punto di vista fiscale.
 
L'approvazione unanime di questo progetto “rappresenta un fatto storico”, secondo il presidente dell'Associazione degli operatori, produttori e importatori di giochi elettronici (Fiden), Sebastián Salazar. “Con questa legge viene scartata l'iniziativa alternativa che cercava di vietare questa attività, ed è da apprezzare doppiamente, pensando alle famiglie che percepiscono un reddito da questa attività e per coloro i quali vedono in questa legge un'opportunità per creare uno spazio per la ricreazione valido in questi luoghi”.
 

Salazar aggiunge che “ci sono voluti 15 anni per regolare la nostra attività, consentendo lo sviluppo di questo settore, proteggendo i diritti dei clienti, dei lavoratori, delle autorità della comunità e altri".
 
Secondo il Fiden sulla base dei dati della Soprintendenza di Casinò (Scj) emersi da un rilievo catastale commissionato dal Dese presso l'Università Cattolica, nel 2016 ci sono stati un totale di 1.327 sale da gioco con licenza comunale in Cile .
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.