Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Confesercenti Modena: 'Slot fino al 2022, giusto non penalizzare esercizi'

  • Scritto da Redazione

Confesercenti Modena plaude al rinvio al 2022 della dismissione delle slot dagli esercizi pubblici in Emilia Romagna, alla scadenza delle concessioni in essere.

“Scelta opportuna ed adeguata”.

Anche la Confesercenti Modena, con una nota, interviene sull'attuazione della legge sul gioco dell'Emilia Romagna e sulla norma – criticata dal Movimento 5 stelle  e difesa dall'assessore regionale al Commercio, Andrea Corsini  – che fissa al 2022 il “trasloco” delle slot installate negli esercizi pubblici in virtù della scadenza delle concessioni fissata dai Monopoli di Stato per quell'anno.

 

 

“Notizie, per altro confermate dalle dichiarazioni dell'assessore regionale Corsini, con un rinvio al 2022, quando cioè scadranno le concessioni per il loro utilizzo per bar e altri locali. Scelta che ci sentiamo di condividere, perché tiene conto della complessità del settore (tabaccherie e pubblici esercizi) e dell’esigenza di non introdurre forti elementi di penalizzazione per gli esercenti che si troverebbero di punto in bianco, a dover rinunciare a quote importanti di incasso, in una fase, per altro caratterizzata da un calo consistente dei consumi”, conclude Confesercenti Modena.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.