Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Gioco, As.Tro: 'Rafforzare sinergia fra operatori legali e istituzioni'

  • Scritto da Redazione

L'11 aprile il Comune di Montemarciano (An), in collaborazione con As.tro e Asur Marche, organizza il convegno 'Gioco pubblico: normativa di riferimento, caratteristiche dell’offerta e procedimento sanzionatorio'.

“Affiancare le istituzioni, con l’auspicio che la sinergia tra operatori legali ed istituzioni possa dar luogo ad un progetto efficace per contrastare le varie criticità collegate al gioco, tutelando – allo stesso tempo – l’industria del gioco lecito che rimane l’unico presidio di legalità sul territorio”.

 

Questo lo spirito con cui l'associazione As.Tro promuove il convegno “Gioco pubblico: normativa di riferimento, caratteristiche dell’offerta e procedimento sanzionatorio”, in calendario giovedì 11 aprile, presso la sala convegni di Villa Buffarini (via IV novembre n. 78), organizzato dal Comune di Montemarciano (An), in collaborazione con Asur Marche.

 

Il convegno, che si inserisce in un ampio programma formativo/informativo, rientra in un progetto di collaborazione tra gli operatori della filiera del gioco lecito aderenti ad As.tro e le istituzioni, il cui intento è quello di sensibilizzare ed informare sulle criticità del territorio nonché prevenire le forme di gioco illegali ed incontrollate
 
L’iniziativa, promossa da Assotrattenimento 2007 – As.Tro Confindustria Sit, è stata patrocinata dal Comune di Montemarciano grazie al lavoro del Comando di polizia locale ed, in particolare, del comandante Pierluigi Fabbracci che modererà i lavori del convegno rivolto alla Polizia locale, alle forze dell’ordine, agli uffici Commercio e Suap, oltre che agli operatori del settore.
 
Il convegno verrà presentato dal sindaco di Montemarciano, Liana Serrani e vedrà la partecipazione sinergica di un’azienda sanitaria regionale, la Asur Marche, area vasta 2 con l’intervento di Carmine Mango, psicologo del Stdp di Ancona- Area nuove dipendenze, dal titolo “Dietro i sintomi del gioco d’azzardo patologico Gap”, che si alternerà a Claudio Bianchella, già funzionario Adm Marche e membro del Centro Studi As.Tro, il quale approfondirà alcuni dei punti fondamentali che riguardano l’offerta di gioco in Italia con un focus particolare sul ruolo dell’Agenzia dei Monopoli e sul funzionamento del suo sito, strumento importantissimo per tutti coloro che sono chiamati ad operare all’interno del settore.
 
Presente all’incontro anche il vice presidente As.Tro Paolo Gioacchini che, con il suo intervento, concluderà i lavori del convegno.
 
Share