Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Puglia, As.Tro: 'Denunciare effetti distorti della legge sul gioco'

  • Scritto da Redazione

As.Tro invita i propri associati a partecipare al sit in di protesta dei lavoratori del comparto del gioco lecito della Puglia, in programma il 29 maggio a Bari.

“Partecipare numerosi alla manifestazione, che sarà una nuova occasione per denunciare gli effetti distorti che verrebbero prodotti da una normativa, che avvantaggerebbe solo il business del gioco illegale, costringendo invece le aziende legali a chiudere e a licenziare”.

 

È l'invito rivolto da As.Tro ai propri associati in vista del sit in di protesta dei lavoratori del comparto del gioco lecito della Puglia, in programma il 29 maggio, dalle ore 10 alle ore 13, davanti alla nuova sede del consiglio regionale della Puglia, a Bari.

 

 

“Le rappresentanze sindacali organizzatrici, i lavoratori pugliesi del settore e le associazioni di categoria lamentano come, nel lasso di tempo intercorso da fine ottobre ad oggi, dal consiglio regionale della Puglia non sia stata trovata alcuna soluzione possibile, da un lato alle problematiche sociali e familiari connesse al gioco lecito, dall’altro alle forti ripercussioni occupazionali che saranno provocate dall’entrata in vigore della normativa, con migliaia di lavoratori del comparto senza più una occupazione e, di conseguenza, migliaia di famiglie senza reddito.
Per questo motivo, gli operatori di gioco pugliesi del comparto legale, che ormai rappresentano l’unico argine all’offerta illegale dilagante sul territorio, si sentono abbandonati dalle istituzioni e vogliono, ancora una volta, far sentire la loro voce, rendendosi disponibili ad un confronto”, si legge ancora nella nota di As.Tro.
 
 
Nei giorni passati hanno manifestato la propria adesione alla manifestazione anche i rappresentanti di Sapar e di Agisco.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.