Logo

Iaccarino (As.Tro): 'Awpr, decreto ormai prossimo

Il responsabile del Centro studi As.Tro, Armando Iaccarino, evidenzia gli scenari possibili per il futuro del settore del gioco.

Bologna - "Il tavolo tecnico dovrà lavorare tenendo conto che uno degli elementi per combattere il Gap è la tecnologia". Lo afferma il responsabile del Centro studi As.Tro, Armando Iaccarino, nel suo intervento al consiglio direttivo dell'associazione in corso oggi 29 ottobre a Bologna.

"Il decreto tecnico sulle slot con controllo da remoto è ormai alle ultime curve, quindi dobbiamo accelerare. I tempi fissati dal decreto fiscale vanno a collocare il 'via libera' alle Awpr a pochi mesi dalla scadenza delle attuali concessioni o in concomitanza con essa".
Guardando ancora al futuro, Iaccarino aggiunge: "Per il 2022 ci sono due scenari:il mantenimento dell’attuale modello di concessioni oppure un nuovo modello. Probabilmente si opterà per un cambiamento e forse qualcosa leggeremo già nella legge di stabilità. Sullo sfondo c’è la situazione del governo, tutta da definire. As.Tro nel frattempo vigilerà. Da quello che sappiamo, potrebbero esserci diverse gare su rete, apparecchi e esercizi. Il nullaosta potrebbe assomigliare sempre più al diritto Vlt. Come prepararsi allo scenario finale, è ancora presto dirlo. Quindi, tecnologia e innovazione, ma dovremo studiare anche forme giuridiche e societarie che le società di gestione dovranno adottare per farsi trovare pronte".

Secondo il responsabile del Centro studi, "Non si tratta di un panorama negativo o positivo, tutto dipenderà da come ci si preparerà. Il tavolo tecnico di As.Tro dovrà essere consapevole di questa doppia sfida".

LA RATIFICA DEL TAVOLO TECNICO - Il direttivo bolognese ha ratificato la costituzione del tavolo tecnico costruttori presieduto da Armando Iaccarino e composto da: Giovanni Agliata (Cristaltec Spa), Danilo Festa (Nazionale Elettronica Srl), Davide Ricci Bitti (Rb Videogames), Alberto Sala (Sisal), Fabrizio Alberici (Alberici Spa), Ettore Baldazzi (Baldazzi Styl Art Spa), Fabio Molinari (Ares Srl).

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.