Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tar revoca stop a sala giochi vicina ad asilo: 'Carenza d'istruttoria'

  • Scritto da Fm

Il Tar Lazio accoglie l’istanza cautelare ai fini del riesame per lo stop all'attività di una sala giochi decretato per il mancato rispetto del regolamento comunale di Ardea (Rm).

"Al sommario esame proprio della presente fase, si ravvisano i presupposti per l’accoglimento dell’istanza cautelare ai fini del riesame da parte dell’Amministrazione intimata dell’istanza del ricorrente, tenuto conto delle doglianze formulate nel ricorso con riferimento alla carenza istruttoria e motivazionale in ordine sia alle esigenze sottese al rispetto della distanza minima da obiettivo sensibile che alla effettiva qualificazione come tale, nel caso di specie, dell’asilo privato".

Lo sottolinea il Tar Lazio, in un'ordinanza con cui accoglie l’istanza cautelare ai fini del riesame presentata contro la Questura di Roma per lo stop all'attività di una sala giochi decretato per il mancato rispetto del regolamento comunale di Ardea (Rm) in materia e la vicinanza ad un "luogo sensibile".

 

I giudici amministrativi hanno fissato per la trattazione di merito del ricorso l'udienza pubblica del 13 ottobre 2020.
 
Share