Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

New slot: operazione in corso nella Penisola su apparecchi alterati

  • Scritto da Redazione

È in corso un'operazione delle Fiamme Gialle sull'intero territorio nazionale per sgominare una truffa eseguita su alcune slot machine.

Apparecchi da intrattenimento alterati nel funzionamento per manomettere le vincite erogate ai giocatori. È la truffa messa a segno da alcuni gestori fraudolenti e diffusa a livello nazionale che è stata appena sgominata dalle forze dell'ordine attraverso un'operazione condotta sull'intera Penisola e coordinata dalla Guardia di Finanza di Torino.

Secondo quanto apprende GiocoNews.it da fonti accreditate, ad essere interessati sarebbero alcuni apparecchi commercializzati dalla società Cristaltec la quale tuttavia non risulta coinvolta nell'attività illecita, bensì appare come parte lesa.

Come si legge nei verbali rilasciati dalle Fiamme Gialle ai gestori ed esercenti in cui sono state sequestrate le slot infatti, l'operazione scaturirebbe proprio da una segnalazione dell'azienda che era stata informata di presunte attività illecite subite attraverso alcuni dei propri prodotti in esercizio.

In particolare la truffa operata dai malviventi consentiva di intervenire sulle possibilità di vincita dei giocatori, sfruttando un "baco" del sistema, senza sottrarre quindi entrate allo Stato né evitare il versamento del Prelievo, bensì sottraendo una parte di restituzione ai giocatori.
 
Le operazioni di verifica degli apparecchi nei locali e di sequestro sono in corso da ieri, lunedì 27 gennaio e stanno proseguendo in queste ore sull'intero territorio nazionale e nel corso delle prossime ore - riferiscono fonti istituzionali - verranno divulgate informazioni ufficiali da parte delle autorità competenti che chiariranno tutti i dettagli del caso.
Share