Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Legge gioco Bolzano, Cardia: 'Processo interrotto, ecco i dettagli'

  • Scritto da Fm

Abbiamo chiesto all'avvocato Geronimo Cardia gli ultimi aggiornamenti sull'udienza di merito in Consiglio di Stato del processo di revocazione contro la legge provinciale sul gioco di Bolzano.

 

"Il Collegio del Consiglio di Stato ha dichiarato l’interruzione del processo per il decesso del titolare di una delle sale ricorrenti. Adesso le parti tutte (riunite in un unico procedimento) hanno 90 giorni (a cui ne vanno aggiunti altri 30 per la sospensione feriale) per chiedere la riassunzione. All’esito della riassunzione il tribunale provvederà a fissare una nuova udienza di merito".

Così l'avvocato Geronimo Cardia, a cui abbiamo chiesto gli ultimi aggiornamenti in merito all'iter in Consiglio di Stato dei ricorsi contro il "distanziometro" per le attività di gioco contenuto nella legge provinciale di Bolzano.


Nel mese di maggio era attesa l'udienza di merito del processo di revocazione in cui il Consiglio di Stato avrebbe dovuto pronunciarsi sulla decadenza delle autorizzazioni per alcune sale gioco della provincia di Bolzano dopo la sentenza con cui l'11 marzo 2019 aveva negato l'effetto espulsivo della normativa vigente.

Share