Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Sospensione del Preu di marzo, c'è la determina di Adm

  • Scritto da Redazione

Pubblicata la determina dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli che annulla il pagamento del primo acconto del Preu previsto per il 28 marzo.

Che la necessità fosse particolarmente impellente per l'intera filiera degli apparecchi da intrattenimento, era più che evidente. E di certo era emerso anche in occasione dell'incontro tenutosi ieri, 23 marzo, fra il direttore dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli, Marcello Minenna.

Ma ora il problema del Preu è stato risolto, con Adm che ha disposto, attraverso una determina ad hoc, la sospensione del pagamento del Preu previsto per il 28 marzo. Tale sospensione proseguirà fino alla riapertura del settore del gioco legale.

La misura è stata chiesta a gran voce da molte associazioni di rappresentanza del comparto, da Acadi ad As.tro e Sapar, dopo il suo mancato inserimento nel decreto Sostegni.

IL TESTO DELLA DETERMINA - Ecco cosa recita il provvedimento, consultabile integralmente a questo link.
"Per l’anno 2021: il primo acconto Preu per il bimestre marzo/aprile, in scadenza il 28 marzo è annullato; il secondo e il terzo acconto Preu per il bimestre marzo/aprile, in scadenza, rispettivamente, il 13 e il 28 aprile sono annullati, qualora la sospensione delle attività di sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò sia prorogata, a causa delle misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, almeno fino alle suddette date; il calcolo dell’importo dovuto per il saldo del Preu e del canone concessorio del bimestre marzo-aprile, nonché il termine di pagamento restano invariati".
 
 
Share