Logo

Elenco Ries, dal 15 aprile Adm apre ai rinnovi con validità giugno 2023

Elenco Ries, dal 15 aprile 2022, l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli apre ai rinnovi con validità giugno 2023.

Dal 15 aprile 2022 sono aperte le iscrizioni all’elenco Ries secondo quando ha comunicato l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli tramite una determinazione direttoriale firmata dal Direttore Generale Marcello Minenna.

Ecco i dettagli dell’iscrizione all’albo: "Il rinnovo dell’iscrizione per l’anno 2022 all’elenco di cui all’articolo 1, comma 82, della legge 13 dicembre 2010, n. 220 potrà essere effettuata a decorrere dal 15 aprile 2022.  La funzionalità per l’invio delle istanze di rinnovo da inoltrare tramite accesso alla apposita sezione del portale telematico dell’Agenzia, sarà, pertanto, resa disponibile a partire dalla medesima data. Le predette istanze dovranno pervenire tassativamente entro il 15 giugno 2022. Le iscrizioni all’elenco di cui all’articolo 1, comma 82, della legge 13 dicembre 2010, n. 220 effettuate nel corso dell’anno 2022 avranno validità fino a tutto il 29 giugno 2023".

L’adeguamento arriva dalla proroga fissata a giugno 2023. Solo a partire da questo provvedimento gli operatori hanno avuto certezza della possibilità di esercitare fino al 29 giugno 2023 le attività di conduzione della rete per la gestione telematica del gioco lecito mediante apparecchi da divertimento e intrattenimento di cui all’articolo 110, comma 6, del TULPS.

Sulla base poi della Determinazione Direttoriale n. 209597 del 22 giugno 2021 che in ragione dell’emergenza sanitaria legata alla pandemia da Covid-19 ha disposto che “… le iscrizioni all’elenco di cui all’articolo 1, comma 82, della legge 13 dicembre 2010, n 220 effettuate nel corso dell’anno 2021 avranno validità fino a tutto il 30 aprile 2022, si è ritenuto necessario, di conseguenza, prevedere una ampia finestra temporale che consenta agli operatori di effettuare il rinnovo delle iscrizioni e che l’iscrizione per l’anno 2022 valga per l’intero arco temporale di proroga delle concessioni e, quindi, fino al 29 giugno 2023”.
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.