Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Australia: vicina l'apertura per le scommesse online, ma si pensa anche a poker e casinò e si aprono le proteste

  • Scritto da Sm
  • Published in Generale

australiaAnche l’Australia si apre alla legislazione per il gioco online. I documenti ottenuti dal Daily Telegraph rivelano che gli operatori di gioco del governo Gillard sono stati informati che avrebbero potuto offrire scommesse online nei prossimi 6/12 mesi.
In risposta al rapporto, il senatore indipendente Nick Xenophon ha annunciato che farà richieste di libertà d'informazione (FOI) per ogni negoziazione tra l'industria del gioco online e il governo federale.

Gioco online, è boom di raccolta ad aprile: più 57 percento grazie a poker e casinò games
“Sembra che dopo il tradimento del suo accordo con Andrew Wilkie per una vera riforma del gioco del poker, il governo sia in bilico”, afferma il fondatore del partito No Pokies e aggiunge: “Ora sappiamo che il governo è stato impegnato in colloqui segreti con il settore del gambling online, per consentire loro di diversificare il loro prodotto che induce a assuefazione e a succhiare denaro in più agli australiani”.
L'attuale legislazione permette le scommesse al telefono o di persona, ma il governo ritiene che molti australiani stanno già facendo scommesse online durante le partite, andando su siti esteri. I cambiamenti potrebbero creare un nuovo segmento di gioco da 300 milioni dollari, ma i critici hanno avvertito che le scommesse così sono più inclini alla corruzione a causa di fluttuazioni delle quotazioni prima del risultato finale.

Inoltre, alcuni giornali sostengono che il governo intende anche consentire alle imprese di gioco d'azzardo australiane di offrire giochi online come il poker e la roulette.
Molti australiani già giocano a poker online, ma lo fanno attraverso siti con sede all'estero.
La mossa sembra essere in contrasto con gli impegni del governo di eliminare una serie di opzioni "estere" di scommesse e ridurre la quantità di pubblicità di gioco durante le trasmissioni sportive in Tv.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.