Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Barnier su libera concorrenza gioco online: "Azioni comuni nella tutela del consumatore e dei minori"

  • Scritto da Sara
  • Published in Generale

Il commissario al Mercato Interno, Michel Barnier, ha risposto all'interrogazione dell'europarlamentare Cristiana Muscardini (Ecr) sulla libera concorrenza del gioco online. "Il 23 ottobre 2012 la Commissione - afferma il commissario - ha adottato la comunicazione 'Verso un quadro normativo europeo approfondito relativo al gioco d’azzardo online'; è disponibile, insieme ad altri documenti pertinenti, sul sito web della Commissione".

LA PROTEZIONE DEI MINORI - Barnier punta l'accento poi sui minori. "In linea di massima gli Stati membri sono liberi di fissare gli obiettivi delle rispettive politiche sui giochi di sorte e di definirne nei dettagli il grado di tutela; possono restringere o limitare l’offerta di tutti o di determinati servizi di raccolta a distanza sulla base degli obiettivi di interesse generale che cercano di proteggere. Tuttavia, la comunicazione sottolinea anche che il quadro normativo nazionale deve rispettare i principi e le regole del mercato interno. Nella comunicazione, la Commissione propone un insieme completo di azioni e principi comuni sulla tutela del consumatore, con misure destinate soprattutto a proteggere meglio i giovani. La Commissione incoraggia in particolare lo sviluppo di più efficienti strumenti di controllo dell’età e di filtri online del contenuto. Intende promuovere inoltre una pubblicità più responsabile e una maggiore consapevolezza dei genitori sui pericoli associati ai giochi d’azzardo".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.