Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Graiff (Hbg): “Telefonia, salto in avanti pazzesco con il gaming mobile”

  • Scritto da Ca
  • Published in Generale

Roma – Si parla anche di mobile e social gaming al convegno organizzato a Roma da Business International e tra i relatori ci sono anche rappresentanti del gioco live.
“Il mio operatore è posizionato con grande forza nel settore fisico ma siamo nel gruppone degli operatori dell'online e siamo anche tra i pochi del mobile. Siamo nel mezzo, molto interessati ma con prudenza”, afferma Michele Graiff unit online Hbg. “Gli operatori esteri si sono fatti trovare impreparati. Ci sono solo ora di attività di sviluppo su cui lavorare moltissimo - ha proseguito Graiff - per creare quelle linee che sappiano sviluppare un gioco nativo da veicolare su web e mobile. Gli operatori telefonici guardano ancora altrove, solo adesso iniziano a rivolgersi verso questo business. Il loro ruolo è neutro ma potrebbero far fare un salto in avanti pazzesco al gioco e al gaming mobile. Solo una platea così ampia potrebbe scatenare questo tipo di business. Il mobile comunque è una modalità di gioco molto sicura anche perché gli operatori di telefonia sono a loro volta dei concessionari. Il trend dei giocatori che ha lanciato un'app è in crescita esponenziale. Dobbiamo lavorare sul prodotto finale e rendere l'esperienza di gioco molto diversa. Provare a unire il digital content con il mobile e l'e-commerce”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.