Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Remote Gambling Association: due nuove nomine nell’associazione operatori del gioco online

  • Scritto da Mc
  • Published in Generale

La Remote Gambling Association (Rga), tra le maggiori associazioni di categoria degli operatori di gioco a distanza nel mondo, ha annunciato due nuove nomine. Paul Morris, ex capo del gioco a distanza alla Gambling Commission britannica, si unisce all'Rga come direttore degli Affari regolamentari. Il 1° agosto sarà affiancato da Pierre Tournier, che assumerà il ruolo di direttore delle Relazioni con il governo.

Morris in precedenza ha portato la politica e le strategie del gioco a distanza alla Gambling Commission, dove ha trascorso otto anni. È stato anche membro del Gref1 Board e ha presieduto il suo gruppo di lavoro eGambling ed è stato segretario del gruppo di lavoro Iagr2 eGambling.

Tournier è attualmente con instinctif Partners dove è entrato nel 2010. Da quel momento ha agito come consulente per l’Rga e stava guidando il suo lavoro a Bruxelles. Tournier ha precedentemente lavorato come assistente legale all'Ucd a Dublino.

Il ceo dell’associazione, Clive Hawkswood, dichiara: “Siamo lieti che Paul e Pierre si stiano unendo all'Rga. Sono entrambi molto conosciuti e sarebbe difficile trovare qualcuno più qualificato per questi ruoli. Saranno una grande risorsa per l'industria".

Commentando le loro nomine, Morris afferma: "Sono felice di unirmi alla Remote Gambling Association, ha un'ottima reputazione tra l'industria e tra i regolatori. Non vedo l'ora di lavorare con i membri per affrontare le sfide comuni che l'industria del gioco a distanza affronta.

Tournier sottolinea: “Ho lavorato a stretto contatto con l’Rga per diversi anni e non vedo l’ora di costruire su quel rapporto esistente. Sempre più giurisdizioni stanno introducendo regimi di licenze per il gioco online e insieme con il resto della squadra Rga so che possiamo essere una influenza costruttiva”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.