Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Italy Briefing, Garrisi (Stanleybet): 'Gaming italiano passi a sistema autorizzatorio'

  • Scritto da Sm
  • Published in Generale

Giovanni Garrisi, Executive Chairman Stanleybet, e l'intervento nell'Italy Briefing dell'ICe di Londra organizzato da Gioconews.it.

 

 

Londra - "Ora c'è bisogno in Italia di coraggio per passare a un sistema autorizzatorio. Stanleybet è interessata ad entrare nel mercato e a partecipare al bando di gara per il gioco fisico ma lo farà se ci saranno condizioni che riterremo logiche. Credo però che sia arrivato il momento di fare un passo in avanti con il regolatore che deve avere il coraggio di cambiare il modello passando, come detto, da un modello concessorio a uno autorizzatorio". E' l'intervento di Giovanni Garrisi, Executive Chairman Stanleybet, intervenuto nell'Italy Briefing dell'ICe di Londra organizzato da Gioconews.it.

Dubbi di Garrisi anche sulla durata delle licenze: "In un contesto in cui tutto il sistema è dominato dai cambi di tecnologia non si può fare una gara per una concessione che dura nove anni. Anche per questo il sistema autorizzatorio permetterebbe di stare più al passo con l'evoluzione del mercato. Come si può partecipare a una gara oggi e prevedere come sarà lo shop tra nove anni?".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.