Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Bando gioco online, ancora chiarimenti Adm sulle garanzie

  • Scritto da Amr
  • Published in Generale

Nuova serie di chiarimenti dell'AdM sul bando per il gioco online e le sue modalità di partecipazione.

Dopo la prima serie, l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli fornisce ulteriori chiarimenti sulla partecipazione al bando per le 120 nuove concessioni per il gioco online. 

Anche in questa seconda serie, si torna sul tema delle garanzie: ad esempio, AdM conferma che "i candidati titolari di concessione dell’esercizio dei giochi pubblici di cui all’articolo 38, commi 2 e 4, del decreto legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito con modificazioni ed integrazioni dalla legge 4 agosto 2006, n. 248 sono tenuti a presentare la garanzia provvisoria e la garanzia definitiva anche se al momento hanno depositato una garanzia di più alto importo a favore di AdM" e che "i candidati che detengano una concessione dell'esercizio dei giochi pubblici di cui all'articolo 24, comma 11, lettere dalla a) alla f), della legge 7 luglio 2009, n. 88, e intendano partecipare alla procedura per sostituire la loro attuale concessione con una più ampia concessione sono tenuti a depositare la garanzia provvisoria e la garanzia definitiva anche se al momento hanno già depositato una garanzia di più alto importo a favore di AdM". Invece, "I candidati che detengano una concessione dell'esercizio dei giochi pubblici di cui all'articolo 24, comma 11, lettere dalla a) alla f), della legge 7 luglio 2009, n. 88, e intendano partecipare per sostituire la loro attuale concessione con una più ampia concessione non potranno ottenere un parziale rimborso del costo pagato per la precedente concessione".
Viene inoltre confermato che "Il requisito richiesto è un ammontare complessivo di ricavi non inferiore a euro 1.500.000, conseguito nel corso degli ultimi due esercizi chiusi anteriormente alla data di presentazione della domanda. Il valore di riferimento sarà quello dei ricavi esposti nel conto economico".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.