Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Enada, Fried: 'Scommesse, che futuro ha il gioco fisico?'

  • Scritto da Ca
  • Published in Generale

Al convegno di Gioconews ad Enada Alessandro Fried (executive chairman BtoBet) sottolinea "diversità" delle scommesse online da quelle "terrestri".

 

Rimini - "Abbiamo una grande esperienza internazionale. L’Italia è un mercato interessantissimo ma dobbiamo fare delle precisazioni. Se elimino operatori come Bet365 o Pvr di gioco online ne rimane davvero poco. Come mai siamo a questo punto e cosa succederà?".

Se lo chiede e lo chiede Alessandro Fried (executive chairman BtoBet) nel suo intervento al convegno "Oltre l'online. La gara per le nuove concessioni e la sfida per l'integrazione tra fisico e telematico", organizzato da Gioco News a Enada Primavera  oggi, 15 marzo. 

"Adesso lo smartphone sembra uno strumento alla portata di tutti ma è un device relativamente giovane. Perché tra qualche anno i giocatori dovranno andare in un punto fisico?
Come mai Bet365 arriva e diventa leader assoluto su operatori che già ci sono da anni? Dobbiamo considerare che il gioco online e fisico è totalmente differente cone esperienza e come lavoro per noi operatori. Non basta mettere online un sito che si apra anche su smartphone per fare gaming online: il servizio è totalmente diverso ed è basato sulla tecnologia. In Italia si va nei punti fisici perché ancora è più semplice", afferma ancora Fried.
 
Il mio stimolo è pensare se un operatore terrestre è pronto a fare online. Ci sarà un percorso di cui dobbiamo tenere conto. Un po’ come nel mercato automobilistico: passeremo verso le auto elettriche ma ci sarà un percorso da fare. Andremo verso un mercato più incentrato sull’online tramite device mobili. Il segreto sarà quello di saper gestire numeri importanti di clienti, clusterizzarli, seguirli e customizzarli. Parlavo di Bet365: i brand terrestri hanno molto valore e potranno sfruttarlo anche nel gioco online ma serviranno tanti elementi per andare verso il futuro", conclude l'executive chairman di BtoBet.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.