Logo

Totem nel locale, Tar Lazio conferma decadenza punto raccolta giochi

Il Tar Lazio conferma la decadenza del punto raccolta per un esercizio che al suo interno aveva un totem illegale per il gioco online.

 


"Il ricorso non presenta sufficienti profili di possibile fondatezza, in quanto presso i locali del punto di raccolta del ricorrente risulta essere stata accertata la presenza di videoterminali che permettevano la raccolta del gioco online collegandosi a un sito facente capo a un soggetto privo di qualsiasi titolo, e atteso che il ricorrente, nella qualità di soggetto autorizzato alla raccolta delle scommesse, non poteva ritenersi estraneo all’utilizzo dei videoterminali presenti all’interno del proprio esercizio".

Lo evidenzia il Tar Lazio nel respingere l’istanza di sospensione del decreto dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli – Direzione centrale tributi e monopoli giochi – Ufficio scommesse e giochi sportivi a totalizzatore prot. 6248 del 16 gennaio 2018, di decadenza del punto raccolta.

Per il Tar sono "insussistenti i presupposti per concedere la misura cautelare richiesta".

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.