Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Online: fallimento dell'autoesclusione, multa e rimborsi per il bookmaker

  • Scritto da Vincenzo Giacometti
  • Published in Generale

Una sanzione da 5mila dollari per DraftKings, in New Jersey, per mancato funzionamento dell'autoesclusionne dei giocatori.

Uno degli operatori leader sul mercato americano delle scommesse sportive dovrà pagare una sanzione di 5mila dollari ai regolatori dello stato del New Jersey per un problema tecnico relativo alla funzione di "congelamento" dei giocatori voluta dalla legge, secondo il principio dell'autoesclusione dei giocatori perseguito ormai a livello globale.

Succede a DraftKings, contro il quale si è scagliata la scure del regolatore statunitense, dopo aver constata la fallacia delle misure preventive volte a combattere il gioco d'azzardo problematico che non avevano funzionato in seguito a un controllo eseguito dalle autorità.

MOTIVI TECNICI E RIMBORSI - Dopo aver scoperto il problema tecnico, DraftKings ha scelto di presentarsi alla Division of Gaming Enforcement del New Jersey, dove gli è stata notificata una multa da 5 mila dollari oltre ad essere stato costretto a rilasciare i 3.200 dollari che erano stati vinti dai giocatori in questione, secondo quanto riportato da Forbes.
Successivamente il regolatore del New Jersey ha annunciato che DraftKings aveva già segnalato un problema tecnico relativo al loro "stato di congelamento" lo scorso novembre in virtà del quale i giocatori che avevano selezionato la possibilità di limitare le loro capacità di puntata per un determinato periodo di tempo, potevano invece continuare a puntare.
Il direttore del Dge, David Rebuck, ritiene che il fallimento della funzione è stato causato da un aggiornamento software che si era verificato il mese precedente e, sebbene non abbia rimosso completamente lo stato di "raffreddamento" di un giocatore, ha causato il lasso di tempo impostato a zero giorni.
Ad oggi sono 54 gli scommettitori che risultano in stato di pausa dalle giocate e, mentre non sono stati presentati reclami da parte dei clienti relativi al malfunzionamento nel periodo compreso tra il 24 ottobre e il 16 novembre del 2018, 13 di questi scommettitori hanno scommesso un totale combinato di 28,8 mila dollari con DraftKings, guadagnando oltre 3mila dollari.
Share