Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Mercato iGaming, Egt in espansione anche grazie a Maxbet

  • Scritto da Redazione
  • Published in Generale

Casinò ma anche scommesse e giochi online per tutti i gusti, Egt e Maxbet cooperano per l'intrattenimento in Montenegro e Bosnia.

Ormai senza confini l'espansione Egt che mira ad ampliare ad una platea sempre maggiore la propria offerta, stavolta lo fa grazie alla partnership a lungo termine con Maxbet in nuovi mercati, in particolare in Montenegro e Bosnia.

Gli affari nei due territori sono partiti contemporaneamente dopo il successo della loro collaborazione nel mercato serbo iGaming. Questo è un risultato eccezionale che estende la portata del provider e rafforza le sue posizioni di leader. Gli accordi contribuiscono a un aumento significativo della portata dei prodotti Egt Interactive. I giocatori di Maxbet hanno già ottenuto l'accesso alle video slot più performanti del provider. Alcuni dei titoli che stanno mostrando ottimi risultati finora sono come: Egypt Sky, 40 Super Hot, Amazons 'Battle, Flaming Hot, Shining Crown e molti altri.

Todor Zahariev, amministratore delegato di Egt Interactive, ha commentato: "Siamo entusiasti di espandere la nostra partnership su più mercati con un casinò online rinomato come Maxbet. Siamo ansiosi di vedere come possiamo sviluppare ulteriormente questa partnership e raggiungere i nostri obiettivi elevati".

"Dopo molti progetti e lanci di successo in Serbia, siamo estremamente felici di estendere la nostra cooperazione con Egt ai nostri mercati in Montenegro e Bosnia ed Erzegovina", ha affermato Sanja Isakov, Specialista dello sviluppo aziendale dei casinò online del gruppo MaxBet. Siamo certi che lavorare con Egt porterà ai nostri giocatori in altri mercati molto intrattenimento online, non solo per coloro che sono interessati ai casinò online, ma anche alle scommesse e ai giochi online in generale. Abbiamo grandi aspettative e obiettivi fissati per il futuro e non vediamo l'ora di lavorare con Egt per renderli reali".

 

Share