skin

Dal Lotto un omaggio al Nobile di Montepulciano

12 aprile 2022 - 08:24

Dal gioco del Lotto un omaggio all'anteprima del Nobile di Montepulciano con una cinquina da giocare sulla ruota di Firenze. 

Scritto da Giulio Spacca
Dal Lotto un omaggio al Nobile di Montepulciano

Mentre ci si accinge a salire verso la piazza Grande, a Montepulciano, si ha la sensazione di vedere Teresa, che nel film "In nome del Papa re" di Luigi Magni*, viene malmenata da un soldato papalino perchè sorpresa a scrivere sul muro frasi ingiuriose nei riguardi del clero e del potere. Una piazza magnifica, scenografia naturale di un grande film.

L'organizzazione del Consorzio dell'anteprima del vino Nobile, ci consente di entrare all'interno della splendida cornice della fortezza medicea di Montepulciano, percorrendo gli ampi corridoi che portano alle prime degustazioni. Dalle finestre del castello si riescono ad intravvedere vicoli e slarghi di un panorama medievale miracolosamente intatto.

E nel frattempo di fronte al visitatore si aprono i tavoli per l'assaggio di 46 aziende produttrici. Tra volte e archi di sapore antico, con estrema premura, ciascun produttore descrive e fa apprezzare le annate che verranno a breve messe in commercio: 2019 per il Nobile e 2018 per la Riserva.

Sono "cinque sì", per le annate 2019 e 2018, valutate infatti "5 stelle" per i livelli qualitativi delle uve poliziane, dal gusto ricco e raffinato. Senza stelle, per ora, l'annata 2021, infatti il numero delle stelle verrà dato a prodotto finito, ossia solo quando sarà immesso sul mercato nel 2024.

Il 2024 sarà anche un anno che vedrà la nascita delle "Pievi". Con riferimento al catasto Leopoldino del 1800, per cui sono state individuate 12 sottozone storicamente vocate per la produzione del Nobile, definite nel disciplinare di produzione Uga (Unità geografiche aggiuntive). Quindi il Consorzio vuole dare ancora maggiore attenzione alla "zonazione" e rilanciare nel futuro un vino che ha le sue radici nel passato e nella storia di questo territorio.

Il gioco del Lotto vuole omaggiare l'anteprima del Nobile di Montepulciano con una cinquina da giocare sulla ruota di Firenze: 5, come le 5 Stelle ricevute per il livello qualitativo, 12 come le sottozone della nuova tipologia di Docg con la menzione "Pieve", 24 in riferimento all'anno in cui nascerà questa nuova tipologia, 46 come il numero delle aziende produttrici e 77 per fare un omaggio al cinema di Luigi Magni e all'uscita del film In nome del Papa Re.

 

*"In nome del papa re" (1977) di Luigi Magni con: Nino Manfredi, Danilo Mattei, Carmen Scarpitta, Giovannella Grifeo, Carlo Bagno, Gabriella Giacobbe, Ettore Manni.

Articoli correlati