Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Gioco e Politica

Gioco e Politica: news e aggiornamenti dal mondo politico, governo e parlamento

Gioconews.it è un portale di informazione specializzato sul gioco pubblico e sulla cronaca politica. In questa sezione troverete tutte le news e aggiornamenti da governo e parlamento e la cronaca politica che riguardano il mercato del gioco, con gli interventi del governo e delle due camere. Si potranno leggere gli approfondimenti su leggi e regolamenti di interesse per il gioco pubblico italiano. Spazio alle novità in materia di leggi sul gioco pubblico, ma anche norme e news sempre aggiornate sulle attività parlamentari.

Buseto: mozione per disincentivare slot nei locali attraverso riduzione delle tasse

Il consigliere comunale di Buseto (Trapani), Alessandro Ferlito, di ‘Insieme per Buseto’, ha presentato al presidente del Consiglio comunale una mozione per incentivare i locali  pubblici a non utilizzare le slot machine. Ferlito afferma che “è sempre più frequente imbattersi in locali pubblici che, tra i vari servizi riservati alla propria clientela, offrono la possibilità di giocare alle slot machine”.

Secondo il consigliere “l’amministrazione comunale ha potere fiscale in materia di tasse locali e in tutta Italia le amministrazioni si stanno muovendo in questa direzione per disincentivare questo tipo di gioco”. Nella mozione Ferlito chiede che il Sindaco e la Giunta a predispongano ogni atto utile per incentivare tutti gli esercizi commerciali che fossero disposti ad eliminare dal proprio locale le slot machine attraverso la riduzione di non meno del 25% sulla tassa dei rifiuti o tributo equivalente ad esso tenuto conto della L. 147/2013, la riduzione di non meno  25% sulla tassa occupazione suolo pubblico.

  • Scritto da Mc

Abrignani: "Sul gioco non si rinunci alla sovranità dello Stato"

 

“Ogni intervento in un settore come il gioco pubblico deve tenere in considerazione sia l’impatto economico che quello sociale”. Parola di Ignazio Abrignani (Forza Italia), vicepresidente della Commissione Attività produttive, commercio e turismo della Camera.

  • Scritto da Sara

Apertura sala Vlt a Torino, Marino: "Serve omogeneità su norme gioco"

Il presidente della Commissione Finanze e tesoro del Senato, Mauro Marino, ha presentato un’interrogazione parlamentare al Ministro dell’Economia e delle Finanze e al Ministro dell’Interno sull’apertura di una sala giochi Vlt a Torino, in corso Racconigi.

  • Scritto da Sm

Gioco tra delega e Dlgs, gli operatori sociali: “Le responsabilità della politica”

Entro ottobre il Dlgs sui giochi che darà attuazione alla delega fiscale. Prima, durante o forse dopo il prosieguo dell’iter del Ddl sul gioco patologico alla Camera dei deputati. Secondo Daniela Capitanucci, socio fondatore di And-Azzardo e Nuove Dipendenze, “Ci vuole del tempo per formulare un provvedimento adeguato, e nel mentre lo scenario cambia: così quando arriva la proposta, ammesso che poi riesca a passare, è già obsoleta. Così, si finisce per mettere toppe su toppe, con risultati spesso a dir poco imbarazzanti.

  • Scritto da Anna Maria Rengo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.