Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Gioco e Politica

Gioco e Politica: news e aggiornamenti dal mondo politico, governo e parlamento

Gioconews.it è un portale di informazione specializzato sul gioco pubblico e sulla cronaca politica. In questa sezione troverete tutte le news e aggiornamenti da governo e parlamento e la cronaca politica che riguardano il mercato del gioco, con gli interventi del governo e delle due camere. Si potranno leggere gli approfondimenti su leggi e regolamenti di interesse per il gioco pubblico italiano. Spazio alle novità in materia di leggi sul gioco pubblico, ma anche norme e news sempre aggiornate sulle attività parlamentari.

Regione Basilicata, Galante (Ri): "Legge sul gioco in aula a fine maggio"

"Il testo che abbiamo depositato un mese fa è passato indenne al vaglio della commissione Sanità e con tutta probabilità sarà approvato dal consiglio regionale a fine maggio, o al massimo entro la prima metà di giugno". Ad anticiparlo a Gioconews.it è Paolo Galante, consigliere regionale di Realtà Italia, che insieme a Giannino Romaniello (Sel) e Francesco Pietrantuono (Psi) ai primi di aprile ha presentato la sua proposta di legge per il contrasto alla diffusione del gioco patologico.

  • Scritto da Francesca Mancosu

Lazio, Tarzia: "Disposizioni legge sul gioco emanate dopo le elezioni"

"Stiamo lavorando insieme all'assessore alle Politiche sociali Rita Visini per arrivare ad un'applicazione della legge sulla ludopatia della Regione Lazio. Con tutta probabilità, lo faremo dopo le elezioni". Lo anticipa a Gioconews.it Olimpia Tarzia, consigliere regionale del Lazio (per la Lista Storace) e prima firmataria della legge sul gioco approvata lo scorso luglio.
Con ogni probabilità, come fanno sapere anche dagli uffici del Consiglio, "le disposizioni attuative della legge saranno incluse nel collegato alla legge di bilancio che andrà in aula ai primi giorni di giugno".

  • Scritto da Fm

Bitonci: “Il gioco resti legale”

Il gioco non deve assolutamente essere consegnato nelle mani dell’illegalità, ma devono essere messe in campo delle azioni efficaci ed incisive per fronteggiare i rischi che sono connessi anche a quello legale.

  • Scritto da Anna Maria Rengo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.