Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Decreto fiscale, due emendamenti su controlli antimafia su concessioni giochi

  • Scritto da Redazione

senato2I senatori Raffaele Lauro del PdL e Luigi Li Gotti dell'IdV, membri della commissione antimafia, hanno presentato due emendamenti al decreto sulle semplificazioni tributarie, in discussione oggi nell'Aula del Senato, che estendono i controlli antimafia, previsti per i titolari delle concessioni di giochi, anche al coniuge, ai parenti ed agli affini entro il terzo e quarto grado. Gli emendamenti sono stati sottoscritti anche dal presidente e dal vicepresidente della commissione antimafia, Giuseppe Pisanu (PdL) e Luigi De Sena (PD).

Senato: 150 gli emendamenti al dl fiscale

Dl fiscale, Torrigiani: "Pericoloso allentare le maglie delle concessioni giochi"

Indagine conoscitiva sul fatturato dei giochi: As.tro appoggia l’iniziativa

Già sabato il senatore Lauro aveva dichiarato che non voterà il disegno di conversione in legge del decreto fiscale se non saranno inserite nuove norme in materia di trasparenza sui giochi.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.