Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ora è ufficiale, Magistro alla guida dei Monopoli

  • Scritto da Anna Maria Rengo

magistroLuigi Magistro, direttore centrale dell’Accertamento dell’Agenzia delle Entrate, assume la guida dei Monopoli di Stato, in sostituzione del direttore generale Raffaele Ferrara, che ha lasciato l’incarico per diventare amministratore delegato di Fintecna, società controllata dal Mef. Lo ha deliberato il consiglio di ministri di stamattina, dopo il rinvio di ieri sera. Ovviamente la nomina si inserisce nell’ambito del decreto legge del 27 giugno, che dispone all’articolo 3 l’incorporazione dell’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato nell’Agenzia delle dogane (che assume la denominazione di Agenzia delle dogane e dei monopoli) e che prevede inoltre che le Agenzie incorporanti istituiscano ciascuna due posti di vicedirettore, nei limiti della dotazione organica della dirigenza di prima fascia.

Passamonti (Sistema Gioco Italia): "Nomina Magistro, settore continui ad avere attenzione e rispetto"

Camera, passa l'emendamento che chiede aumento del Preu per aiutare i terremotati

Ddl Assi/Aams, entro giovedì 12 la presentazione degli emendamenti

Questa settimana è iniziato l’iter per la sua conversione in legge e, dopo il sì al presupposti di costituzionalità da parte della prima commissione Affari costituzionali del Senato, il disegno di conversione è all’esame, in sede referente, della quinta e sesta commissione. In questo contesto, l'incarico conferito a Magistro dovrebbe essere quello di vicedirettore generale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ma, a quanto si legge nella nota diffusa dal consiglio dei ministri al termine della seduta bis di stamattina, lo stesso "su proposta del Ministro dell'economia e delle finanze, ha nominato Direttore generale dell'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato il dottor Luigi Magistro, estraneo ai ruoli della pubblica amministrazione".

LA BIOGRAFIA DI MAGISTRO - Luigi Magistro è nato a Napoli nel 1959 ed è laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza economica e finanziaria.

Lavora nella Pubblica Amministrazione da più di 30 anni. Inizia la carriera professionale nella Guardia di Finanza, dove presta servizio per oltre 20 anni, occupandosi dell’attività di controllo fiscale sui grandi complessi aziendali.

Nel 2001, in coincidenza con la nascita dell’Agenzia delle Entrate, viene chiamato a istituire e dirigere il Settore Controlli sui soggetti di grandi dimensioni della Direzione centrale Accertamento.

Nel 2002 viene nominato Direttore centrale Audit e Sicurezza. Nel 2006 torna all’Accertamento come Direttore Vicario e dal 2008 ne diventa Direttore centrale.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.