Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Jarre: “Decreto interdirigenziale su ludopatia, si approfitti di governo tecnico”

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Jarre-Paolo“Credo che sia la prima volta in Italia che sia riconosciuta dalla giustizia amministrativa la legittimità di un'istanza collettiva contro le inadempienze normative dello Stato, a tutela della salute dei consumatori”. Con queste parole Paolo Jarre, direttore del dipartimento Patologia delle dipendenze dell’Asl To 3 di Collegno (To), saluta “l’ottima notizia” dell’accoglimento da parte del Tar del Lazio della class action presentata dal Codacons contro la mancata emanazione del decreto interdigenziale sulla ludopatia e sul quale già altri operatori hanno espresso la propria opinione. “Peraltro un testo del Decreo in questione di buon livello è già definito e discusso con la Conferenza Stato - Regioni da quasi un anno ed inspiegabilmente non esita nella formalizzazione del Decreto. L'ideale sarebbe che quanto previsto dalla Finanziaria 2011 confluisca nel testo del Disegno di Legge unificato in corso di esame in Parlamento, attualmente al Senato, per evitare che si emanino norme, se non in contrasto tra di loro, non completamente congruenti. È un'occasione da non perdere, anche approfittando della natura tecnica dell'Esecutivo attualmente al lavoro”, conclude Jarre.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.