Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Il senatore Lauro annuncia battaglia: “Decreto sanità, duecento metri di emendamenti in Parlamento”

  • Scritto da Amr

lauro raffaele"La lobby del gioco è entrata in consiglio dei ministri. Questo governo, sul gioco d'azzardo, non merita fiducia, né rispetto. Le norme annunziate, alla vigilia, sulla tutela dei minori dal gioco d'azzardo, si sono trasformate in una presa in giro propagandistica, piccoli scudi di latta contro il potente esercito delle slot machines, che ha già occupato e devastato socialmente il nostro territorio nazionale".

Li Gotti: "Sul gioco Governo ipocrita, nessun proibizionismo"

Scandroglio (Pdl): "Azzardo, emendamenti alla Camera per modificare testo"

Provincia di Roma, Zingaretti: "Sì a limite di 500 metri per slot e vlt"

Sale giochi, Variati: “Il Governo svende la salute dei cittadini"

Ciardi (Roma Capitale): "Ci aspettavamo misure più adeguate contro slot"

Guerini (Anci): "Bene norme contrasto gioco, ma occasione sprecata su sindaci"

Codacons: "Inutile il limite dei 200 metri quando si gioca online"

As.Tro su dl Sanità: "Dai divieti immediati si passa alla programmazione per il futuro"

I promotori di ‘Mettiamoci in gioco’: “Dl sanità, deludente e inadeguato'

"Invece di fissare ad almeno un chilometro la distanza delle sale giochi dai luoghi sensibili, a partire da quelle esistenti, Monti e Balduzzi l'hanno ridotta a 200 metri, e solo per i futuri esercizi: 200 metri di vergogna e di resa! La battaglia ora si sposta in Parlamento con almeno duecento metri di emendamenti". Lo ha dichiarato il sen. Raffaele Lauro del PdL, membro della commissione antimafia.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.