Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Accorpamento Aams-Dogane, per il ministro Grilli un processo concluso

  • Scritto da Amr

Vittorio GrilliPrima della sua audizione da parte della commissione Finanze del Senato nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle proposte dell'Unione europea concernenti la risoluzione delle crisi e la vigilanza prudenziale degli enti creditizi, il ministro dell’Economia Vittorio Grilli ha incontrato informalmente, come concordato e confermato nonostante le vicende di ieri, i capigruppo di maggioranza e i relatori del disegno di legge delega al governo in materia fiscale.

La Commissione Finanze: "Partecipiamo tutti a incontro con Grilli su accorpamento Aams-Dogane"

Commissione Bilancio su delega fiscale: “Si chiarisca gettito da giochi, dubbi su fondo per sviluppo ippica”

Emendamenti giochi al vaglio della commissione Bilancio, ecco le richieste e le osservazioni

Il sottosegretario Ceriani: "Il ministro Grilli fornirà tutti i chiarimenti su iter governo Aams-Dogane"

Lo scopo era quello di discutere gli emendamenti presentati e che sono tuttora in fase di illustrazione, ma anche, esigenza fortemente sentita da parte della commissione al punto che si era chiesta una presenza unitaria, della decisione del governo di inviare alla Corte dei Conti il decreto sull’accorpamento tra Aams e Agenzia delle Dogane, materia oggetto di emendamenti sia alla Camera che, ora, al Senato. A tale proposito, il ministro Grilli ha confermato che il governo considera concluso questo processo, dichiarazioni di cui ora la commissione Finanze dovrà tener conto al momento di esaminare gli emendamenti all’articolo 3 (Pistorio e Lannutti) che chiedono di ripristinare l’Agenzia dei Giochi.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.