Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Delrio (Anci): “Aumentare pressione fiscale al settore del gioco”

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

delrio anci“Aumentare la pressione fiscale sul gioco d'azzardo, ipotizzare una tassa sui grandi patrimoni e ridurre le spese militari”. E' la proposta avanzata dall'Anci, l'associazione che rappresenta i comuni italiani, che invita governo a rivedere i contenuti della manovra economica in via di definizione. "Nelle prossime ore - ha spigato il presidente Graziano Delrio nella conferenza stampa di questa mattina - formalizzeremo le nostre proposte sulla copertura di questi emendamenti sostituendoci al Parlamento, se necessario. Crediamo che le nostre proposte possano funzionare, lasciando i saldi invariati. Chiediamo coraggio, d'altro canto che si possa cambiare la manovra l'ha dimostrato già la Camera".

La Lega chiede azioni contro la dipendenza da gioco: "Cresce il numero di giovani coinvolti"

Delega fiscale, entro domani alle 12 emendamenti in commissione

Roma: il consigliere Voltaggio, “Liberalizzazione selvaggia per slot e vlt, si ascolti l'allarme dell'Anci”

“Come la manovra è stata cambiata alla Camera su Iva ed Irpef, così il Senato si assuma le sue responsabilità e la cambi nella direzione di proteggere il sistema degli enti locali, altrimenti il paese perderà una barriera importante ad un fiume che sta per straripare, il fiume della disperazione, della rabbia e della mancanza di coesione sociale”.
Il sindaco di Reggio Emilia e numero uno di Anci, già nei giorni scorsi, si era lasciato andare a commenti negativi nei confronti del gioco, spiegando attraverso il quotidiano Avvenire, soffermandosi sulla “liberalizzazione selvaggia di attività come quella delle videolottery”, che mettono i sindaci in “una situazione grave, legata alla salute e all'ordine pubblico, senza possibilità di intervenire”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.