Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Campania, Cobellis (Udc): "Istituire Osservatorio Regionale sulla ludopatia"

  • Scritto da Sm

Il consigliere Udc, alla Regione Campania, Luigi Cobellis, ha presentato al presidente Caldoro una proposta di iniziativa regionale per l’istituzione di un Osservatorio Regionale sulla ludopatia. “Al fine di contrastare e prevenire la crescita delle ‘new addiction’ (dipendenze comportamentali) è istituito presso l’Assessorato alla Sanità della Regione Campania l’Osservatorio regionale sul gioco d’azzardo”, afferma.

L’osservatorio ha il compito di: rilevare l’entità e la fisionomia dei comportamenti di gioco che possano tracimare in condotte problematiche e/o patologiche; proporre strategie di prevenzione, diagnosi e interventi di cura e riabilitazione di concerto con gli Enti e i Servizi territoriali; svolgere attività di monitoraggio in Campania sul fenomeno del gioco d’azzardo; promuovere strategie per la pianificazione e il controllo dei comportamenti di gioco di concerto con Enti locali e gestori del gioco pubblico presenti sul territorio; avviare percorsi di formazione per il personale socio-sanitario del Servizi dedicati a tale problematica; promuovere azioni e iniziative per la prevenzione del fenomeno delle dipendenze da gioco d’azzardo, in particolare nei luoghi di lavoro, di studio e di ricreazione;g)avviare attività di ricerca volte allo studio qualitativo e quantitativo del fenomeno del gioco d’azzardo nella Regione Campania; mettere a punto un’analisi dei costi diretti delle dipendenze da gioco d’azzardo sul Sistema sanitario regionale; trasmettere, con cadenza annuale, alla Giunta Regionale e alla Commissione consiliare competente una relazione relativa all’attività svolta, con facoltà di indicare le proposte atte a migliorare il sistema degli interventi socio-sanitari e socio-assistenziali sul territorio regionale.

L’osservatorio è composto da: un consigliere regionale , con funzioni di presidente; il responsabile dell’Area generale di coordinamento assistenza sanitaria(Agc 20) dell’assessorato regionale alla sanità, o suo delegato, con funzioni di coordinatore;c)due rappresentanti del mondo accademico delle università campane; tre medici esperti in materia scelti tra il personale dipendente o convenzionato con il Servizio sanitario regionale; tre psicologi esperti in materia scelti tra il personale dipendente o convenzionato con il Servizio sanitario regionale; tre rappresentanti del Terzo settore, associazioni e cooperative, che contengano nel proprio atto costitutivo e nel proprio statuto, elementi riferibili ad attività strettamente connesse alla presente normativa;g)un rappresentante dell’Aams (Amministrazione Autonoma Monopoli di Stato) un rappresentante dei concessionari del gioco pubblico;i)un funzionario regionale nella qualità di segretario. Nello svolgimento dei compiti attribuiti ed in relazione ai temi trattati,l’osservatorio può essere integrato da esperti del settore. L’osservatorio è rinnovato ogni tre anni, salvo rinnovo, e resta in carica,comunque, fino alla nomina del successivo.6.Entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, il Presidente della Giunta nomina, con proprio provvedimento, i componenti dell’osservatorio. La partecipazione al comitato è a titolo gratuito e non compete alcun rimborso a qualsiasi titolo.8.Per l’anno 2013, il Fondo avrà una dotazione di euro 300.000,00 a valere sulla Upb di nuova istituzione ‘Fondo per l’Osservatorio Regionale sulla dipendenza da gioco d’azzardo’ .

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.